Crea sito

L’Esercito Arabo Siriano è ora più potente che mai

Drago Bosnic, FRN 29 settembre 2019

L’assistenza della Russia alla Siria è stata cruciale non solo per salvare il Paese, ma anche per sconfiggere i terroristi eterodiretti. La Forza Aerospaziale Russa condusse centinaia, se non migliaia, di sortite a sostegno dell’avanzata dell’Esercito arabo siriano. Tuttavia, come dice il vecchio proverbio, per aiutare davvero un uomo è meglio insegnargli a pescare piuttosto che dargli il pescato. Questo è esattamente ciò che accadeva in Siria negli ultimi 4 anni. Le Forze Speciali russe addestrarono al combattimento la nuova forza d’élite siriana. Le esercitazioni delle Forze Speciali in Siria aiutavano l’EAS (Esercito arabo siriano) ad aumentare significativamente l’efficacia in battaglia delle proprie forze speciali. La nuova forza d’élite veniva addestrata da specialisti russi. Le esercitazioni aumentano anche l’interoperabilità delle varie unità dell’EAS ed anche il morale delle truppe regolari dell’EAS. Oltre all’addestramento al combattimento, le nuove unità sono dotate di nuovi equipaggiamenti. Nuovi fucili d’assalto, armature più leggere e migliori e vari nuovi strumenti sono solo alcuni dei miglioramenti tattici.

Traduzione di Alessandro Lattanzio