Due Milioni di Visualizzazioni. Grazie

Il blog SitoAurora, si dedica all’informazione geopolitica, geostrategica e geostorica presentando la traduzione degli articoli dei migliori autori, analisti e studiosi presenti in rete: Finian Cunningham, Wayne Madsen, Salman Rafi Sheikh, Tony Cartalucci, James Petras, Andre Vltchek, Mision Verdad, Global Times, SyriaTimes, Military Watch, Estrategia, ecc.
E’ un lavoro che richiede concentrazione, e spesso la necessità intellettuale e morale anche di scartare autori i cui pensieri e testi non corrispondono più, o si scopre non aver mai corrisposto, a un’attenta e onesta analisi della realtà della politica internazionale, cosa aggravata dal fatto che, oltre al bravo Federico Pieraccini, l’ambiente italiano, purtroppo, non proponga quasi nulla che meriti attenzione su queste materie.
Per colmare tale lacuna, per il pubblico internauta italiano o di lingua italiana, c’è il lavoro che vi presenta quotidianamente il blog Sito d’Informazione Geopolitica Aurora. Un lavoro che richiede un riscontro concreto e solido dal pubblico.

Grazie di tutto, comunque e sempre
Alessandro Lattanzio

PayPal è il metodo rapido e sicuro per pagare e farsi pagare online.

L’unico strumento per difendersi oggi resta la capacità di avere un minimo di autonomia finanziaria. Null’altro serve in questa realtà.
Ho aperto una pagina su Patreon una su Paypal per poter raccogliere risorse da utilizzare per:
1. Poter aggiornare e mantenere le pagine web, siti e blog che gestiscono; soprattutto dopo aver dovuto chiudere vari blog, soprattutto il noto blog che avevo su wordpress dal 2011 (e che aveva totalizzato oltre 11 milioni di visualizzazioni), e il più vecchio sito che avevo creato nel 2000.
2. Poter realizzare dei lavori originali, non traduzioni, da realizzare in formato .PDF e rendere disponibili all’utenza sulla piattaforma Patreon.
3. Avere la possibilità di disporre materiale sia per realizzare le elaborazioni in formato .PDF che per realizzare quanto segue;
4. Poter cercare di produrre, su carta stampata, almeno due o tre testi, dei libri, probabilmente di Storia militare, ma anche un paio, in realtà già pronti, sulle interferenze delle agenzie di intelligence occidentali contro la Siria e sul pensiero e l’azione geopolitica di Vladimir Putin. Si tratta di testi proposti a varie case editrici, ma da cui non ho mai avuto risposte. Questo spiega anche perché non verranno riproposti e messi on-line testi e documenti che avevo tradotto e pubblicato. Ora faranno parte del corpo dei due-quattro testi a cui ho lavorato e a cui lavorerò. Ho già raccolto il materiale necessario. Sarà solo questione di tempo, oltre che di costo della stampa. Infatti, voglio ricorrere al tipografo, e non ai servizi di stampa online. Ma qui però, dovrò disporre ovviamente delle risorse necessarie per poter ricorrere alla classica tipografia. In cambio, chi contribuirà apprezzando il mio lavoro, potrà ricevere una copia dei testi alla cui stampa contribuirà, al solo costo delle spese di spedizione. Lo stesso discorso vale per i testi in formato .PDF a cui lavoro, di carattere anch’essi geostorico e storico-militare. Ovviamente, non trattandosi di opere a stampa, sarà molto più agevole produrli e metterli a disposizione dell’utenza.

Se volete contribuire alla persistenza e alla difesa almeno di questo blog, sopra ne avete l’indicazione.

Grazie di Tutto, sempre e comunque.

Precedente Il Nicaragua celebra 40 anni di rivoluzione Successivo Il Leader supremo Kim Jong Un guida il test della nuova arma tattica

3 commenti su “Due Milioni di Visualizzazioni. Grazie

  1. aurorasito il said:

    Perché ha sbroccato, e le sue ultime analisti non valgono granché. Ho dovuto rivedere molte cose, e soprattutto sbarazzarmi di tanti pesi morti, che anni fa apparivano eccelsi analisti, e che col tempo si sono dimostrati solo volgari opportunisti, al contrario di chi ho citato.

  2. umile-pedone il said:

    l’icona estiva della soldatessa in minigonna è …simpatica; ma quella invernale della soldatessa che beve il thè era deliziosa!

I commenti sono chiusi.