Il leader supremo Kim Jong Un ispeziona il nuovo sottomarino

KCNA, 23 luglio

Kim Jong Un, Presidente del Partito dei lavoratori della Corea e della Commissione affari statali della Repubblica popolare democratica di Corea, Comandante supremo delle Forze Armate della RPDC, ispezionava un nuovo sottomarino. Il sottomarino costruito sotto la guida meticolosa e l’attenzione speciale del Capo supremo del Partito, dello Stato e delle Forze Armate Kim Jong Un svolgerà i suoi compiti operativi nelle acque del Mare orientale di Corea e il suo spiegamento operativo è vicino.
Facendo un’ispezione del sottomarino, il Capo Supremo apprese i dettagli dei dati operativi e tattici e dei sistemi d’arma a bordo, esprimendo grande soddisfazione per il fatto che il sottomarino è stato progettato e costruito per attuare pienamente le intenzioni strategiche militari del Partito nelle varie circostanze. Affermando che la capacità operativa di un sottomarino è componente importante della difesa nazionale del nostro Paese, delimitato a est e ovest dal mare, notava la necessità di aumentare costantemente e in modo affidabile la potenza della Difesa nazionale indirizzando grandi sforzi allo sviluppo di armi ed equipaggiamenti della Marina come il sottomarino. Spiegando il piano strategico del Partito sull’uso del sottomarino e le operazioni sottomarine, spiegava il dovere immediato e i compiti strategici nel campo della scienza della Difesa nazionale e dell’industria dei sottomarini per realizzare il piano.
Affermava con orgoglio che la costruzione riuscita del potente sottomarino di tipo coreano è il frutto del nobile patriottismo e della lealtà di funzionari, scienziati, tecnici e operai nel campo della scienza della Difesa nazionale e delle Industrie delle munizioni che avevano lavorato duramente per rafforzare la Difesa nazionale, fedeli alla politica del Partito di attribuire importanza a scienza e tecnologia della Difesa, e altra grande dimostrazione della potenza della nostra Industria della difesa che compie un balzo in avanti.
Era accompagnato da Jo Yong Won, Hong Yong Chil, Yu Jin, Kim Jong Sik, Ri Jong Sik, Choe Myong Chol, Jang Chang Ha e altri alti funzionari del Comitato Centrale del Partito e della scienza della Difesa nazionale.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Precedente Teheran impedisce l'avanzata atlantista su Mosca e Pechino Successivo Nelle prigioni segrete in Ucraina