La Cina è pronta ad aiutare la RPDC per un futuro luminoso

Xinhua 21-06-2019

Pechino è disposta ad unirsi a Pyongyang per aprire un futuro brillante nei legami bilaterali, per una pace duratura e la prosperità comune nella regione, dichiarava Xi Jinping, Segretario Generale del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cina (CPC) e presidente cinese. Xi fece le osservazioni al banchetto di benvenuto tenuto da Kim Jong Un, Presidente del Partito dei Lavoratori della Corea (PLC) e Presidente della Commissione Affari dello Stato della Repubblica Popolare Democratica di Corea (RDPC). Ricordando i 70 anni di relazioni Cina-RPDC, Xi salutava la tradizionale amicizia tra le parti come risorsa preziosa comune forgiata e lasciata dai leader delle generazioni precendeti di entrambi i Paesi, affermando che tale amicizia rimane forte e vigorosa nonostante i continui cambiamenti. I due Paesi, aveva detto Xi, hanno congiuntamente elaborato un piano per un futuro brillante di legami bilaterali e raggiunto una serie di importanti consensi nel fruttuoso incontro con Kim, aggiungendo che le due parti convenivano che Cina e Corea democratica mantengano la tradizionale amicizia di generazione in generazione, continuando a scrivere nuovi capitoli. Pechino e Pyongyang avevano anche concordato la soluzione politica della questione nucleare nella penisola coreana quale aspirazione popolare e tendenza inevitabile, e che devono continuare a seguire i colloqui di pace in modo da contribuire ancora di più a pace, stabilità e prosperità nella regione e nel resto del mondo, dichiarava Xi. Il leader cinese aveva anche detto che PLC e popolo della RPDC, sotto la guida di Kim, hanno avviato una nuova linea strategica nel tentativo di concentrarsi sullo sviluppo economico e migliorare la vita del popolo, portando la costruzione socialista nel Paese a nuove altezze. E aveva detto che si ritiene che la causa socialista della Corea democratica raggiungerà un risultato ancora più grande sotto la leadership dell PLC guidato da Kim, aggiungendo che la Cina è disposta a collaborare con la Corea democratica aprendo un futuro brillante ai legami bilaterali, oltre che a una duratura pace e prosperità comune nella regione.
Da parte sua, Kim dichiarava che lo sforzo della costruzione socialista congiunta di Corea democratica e Cina già formava una tradizione di condivisione di vantaggi e sventure, oltre a sostenere e cooperare aggiungendo che lui e Xi confermavano che sostenere il sistema socialista è il nucleo dell’amicizia Corea democratica-Cina, ne loro quattro incontri nell’ultimo anno. Aveva dichiarato che la visita di Xi girava una nuova e splendida pagina dell’amicizia tra Cina e Corea democratica, aggiungendo che lui e Xi avevano appena avuto uno scambio di opinioni approfondito sull’ulteriore rafforzamento dell’amicizia Corea democratica-Cina e della cooperazione bilaterale per la nuova raggiungendo un consenso importante. Kim dichiarava anche che crede fermamente che, sotto la forte guida del compagno Segretario Generale Xi, il Partito Comunista Cinese e il popolo cinese realizzeranno nuovi e grandi traguardi nello sviluppo del socialismo, aggiungendo che la RPDC, come sempre, andrà avanti a fianco della Cina scrivendo un nuovo capitolo di amicizia e cooperazione tra i due paesi.
Dopo il banchetto, Xi e la moglie Peng Liyuan, accompagnati da Kim e la moglie Ri Sol Ju, assistevano a una grande performance artistica allo Stadio Primo Maggio della capitale della RPDC.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Precedente Trump deve affrontare la SCO sull'Iran Successivo Funzionari di Iran e Stati Uniti partecipano a un forum sulla sicurezza russo

Lascia un commento