L’intelligence pakistana ha usato Jaish-e-Mohammad per colpire l’India

Alla domanda perché non agì contro Jaish durante il suo mandato, l’ex-presidente pakistano Pervez Musharraf dichiarava che quei tempi erano altri.
India Today, 7 marzo 2019

L’ex-presidente pakistano Pervez Musharraf dichiarava che il Jaish tentò di assassinarlo due volte e che i servizi segreti del suo Paese usavano Jaish-e-Mohammad per effettuare attacchi in India durante il suo mandato. Salutando l’azione contro l’organizzazione terroristica, Pervez Musharraf aveva detto a un canale televisivo pakistano che Jaish-e-Mohammad aveva tentato di assassinarlo due volte nel dicembre 2003. L’intervista telefonica veniva condivisa sulla pagina Facebook e Twitter del giornalista. “Jaish è un’organizzazione terroristica. L’azione dura da parte del governo è una mossa positiva”, aveva detto Musharraf durante l’intervista telefonica aggiungendo che fu il Jaish che cercò di assassinarlo due volte. Quando gli chiesero perché non ha agì contro Jaish durante il suo mandato, Pervez Musharraf osservò “quei tempi erano diversi”. “A quel tempo, India e Pakistan si bombardavano a vicenda e persino io non insistetti sull’azione contro l’organizzazione terroristica”, dichiarava l’ex-presidente pakistano. Tuttavia, aggiungeva che l’intelligence pakistana era impegnata negli attentati.
Si ritiene che il JeM, con base in Pakistan, guidato da Masood Azhar, sia dietro l’attacco a Pulwama che uccise oltre 40 membri del CRPF nel Jammu e Kashmir. Il Centro aveva anche diffuso le prove sul ruolo dei terroristi del Jaish-e-Mohammad nell’attacco terroristico Pulwama con il Pakistan. Il governo aveva anche inviato estratti del dossier condiviso col Pakistan a tutte le sue missioni nel mondo. L’India aveva anche condiviso il dossier col Pakistan dopo le ripetute richieste del governo di Imran Khan di condividere le prove del coinvolgimento del JeM. Tuttavia, il Pakistan respinse l’affermazione dell’India secondo cui Masood Azhar, a capo del JeM, era dietro l’attacco nel distretto Pulwama di Jammu e Kashmir.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Precedente Trump: il signore della distruzione economica Successivo India e Russia stipulano un accordo da 3,3 miliardi di dollari per un sottomarino nucleare