Putin invita gli USA a calcolare “gittata e velocità” delle nuove armi russe

Gli Stati Uniti non capirebbero quanto rapidamente il mondo cambia, secondo il presidente russo
TASS, 20 febbraio 2019

Il Presidente Vladimir Putin dichiarava che gli Stati Uniti dovrebbero calcolare gittata e velocità delle armi all’avanguardia della Russia prima di prendere decisioni che potrebbero minacciare la Russia. Al discorso annuale all’Assemblea federale, Putin dichiarava che “ci sono molti nella classe dirigente degli Stati Uniti ossessionati dall’idea della loro esclusività e superiorità sul resto del mondo”. “Questo è certamente loro diritto pensarla così, ma possono fare dei calcoli? Indubbiamente possono”, affermava Putin. “Quindi consentitegli di calcolare gittata e velocità dei nostri avanzati sistemi d’arma”. “Questa è l’unica cosa che chiediamo: fare dei calcoli prima di prendere decisioni che potrebbero costituire ulteriori gravi minacce per il nostro Paese che comporteranno certamente contromisure dalla Russia”, indicava Putin. “Non siamo interessati allo scontro e non lo vogliamo, con une potenza globale come gli Stati Uniti”, affermava. “Tuttavia, sembra che i nostri partner non si rendano conto di quanto rapidamente il mondo stia cambiando e dove vada. Proseguono con la loro politica distruttiva e ovviamente errata”. Il presidente russo affermava che tale politica “incontra difficilmente gli interessi degli Stati Uniti”, aggiungendo che “non spetta a noi deciderlo”.

Traduzione di Alessandro Lattanzio

Precedente Il Giappone smentisce di aver riconosciuto Guaidó "presidente" Successivo Si torna ai giorni dell'Iran-Contra con Trump