La Russia sfrutta la grande eredità aeronautica sovietica

Paul Antonopoulos, FRN 29 dicembre 2018

Ammodernando gli aerei sovietici è possibile ottenere velivoli avanzati efficienti senza spendere molto tempo e denaro. Il pilota militare russo Vladimir Popov spiegava perché questa strategia è la più efficace. Numerosi velivoli, tra cui il Tu-22M3M e il Tu-160M2, sono esempi di modernizzazioni. Proprio come il predecessore Tu-22, il Tu-22M3M ha un complesso avionico completamente nuovo, compatibile col sistema di navigazione GLONASS, oltre ad avere interfaccia digitale e sistemi di contromisura elettronici. Popov garantisce che il Tu-22M3M modernizzato va considerato un aereo perfettamente attuale. “Ha un equipaggiamento completamente diverso, rimane solo il suo aspetto passato, ma tutto il resto è da XXI secolo. È il secondo aereo capace di trasportare i missili ipersonici Kinzhal, abbiamo la possibilità di migliorare tutto il potenziale sviluppato dall’URSS”, affermava lo specialista. La base per creare tecnologie avanzate, permettendo di realizzare sistemi informatici più moderni, fu creata dagli ingegneri sovietici, sottolinea il pilota. Inoltre, il meccanismo garantisce un buon rapporto costi-benefici. “Perché creare qualcosa di nuovo se ci sono ancora cose da modernizzare? È chiaro che queste possibilità vanno esplorate”, affermava. Il periodo di servizio di questi velivoli è piuttosto esteso e la tecnologia rimane attuale per tutta la vita utile, spiegava Popov. “Ora invece di creare qualcosa di completamente nuovo, è possibile modernizzare qualcosa già esistente”, concludeva il pilota russo.
La compagnia russa Azienda Aeronautica Unificata (OAK) pubblicava le immagini del primo volo del bombardiere strategico russo modernizzato Tu-22M3M. In precedenza, fu riferito che il volo avveniva normalmente per 37 minuti a una quota di 1500 metri. L’equipaggio era comandato dal pilota collaudatore Oleg Petunin dalla Base dei Test di Volo Zhukovskij. Secondo gli esperti che l’equipaggiamento del Tu-22M3M funzionava perfettamente. Nel contesto della profonda modernizzazione del bombardiere, fu installata a bordo una nuova serie di moderne apparecchiature digitali avioniche che aumenteranno la precisione della navigazione e l’automazione dei comandi. Inoltre, sarà più semplice eseguire lavori di manutenzione sul bombardiere il cui potenziale in combattimento sarà maggiore.

Traduzione di Alessandro Lattanzio



PayPal è il metodo rapido e sicuro per pagare e farsi pagare online.

Precedente Su-57 e S-400: preziosi strumenti della politica estera russa Successivo Il primo volo del bombardiere russo Tu-22M3M