Crea sito

L’IRGC pone in orbita il primo satellite militare iraniano

MNA, 22 aprile 2020

Il Corpo della Guardia Rivoluzionaria Islamica (IRGC) dell’Iran poneva il suo primo satellite militare in orbita. La forza d’élite lanciava oggi mattina il satellite Noor-1 col lanciatore Qassed (Messaggero) di costruzione nazionale e posto in orbita ad un’altitudine di 425 km. Noor-1 è il primo satellite militare della Repubblica islamica inviato nello spazio. Il lancio del satellite avveniva nell’anniversario dell’istituzione dell’IRGC.
Il defunto fondatore della Repubblica islamica dell’Iran, l’imam Khomeini, in un decreto del Consiglio della rivoluzione del 22 aprile 1979, annunciò ufficialmente l’istituzione del Corpo delle guardie della rivoluzione islamica. La forza d’élite ha svolto un ruolo importante nella dottrina della difesa basata su deterrenza e ferma risposta agli aggressori. Questa istituzione ha anche dimostrato un ruolo strategico e decisivo nella gestione delle minacce alla sicurezza e militari oltre la geografia dell’Iran.

Traduzione di Alessandro Lattanzio